IN CAMPIONATO VINCE SOLO LA D1
rangers (20/12/2016)   Ritorna all'indice delle News   Versione Stampabile   Condividi su facebook



Fine settimana di campionato con più ombre che luci per il GSD Rangers TT Udine, infatti, delle tre formazioni impegnate nei tre diversi campionati, ha vinto solo la formazione della serie D1. Proprio questa squadra, con Davide Bassi, Luciano Bertolini, Mario Agarinis e Giuliano Toneatto, sono stati i primi a scendere in campo nel primo pomeriggio di sabato 17 in casa del Pordenone, imponendosi per 5 a 3. Autentico mattatore di giornata è stato Bertolini, autore di tre punti, cui si sono aggiunti gli altri due di Bassi e Toneatto. Una vittoria importante questa contro il Pordenone, soprattutto in chiave salvezza, la formazione rangerina, infatti, mantiene due punti di vantaggio dalla penultima in classifica, avendo anche una partita da recuperare. Nel campionato nazionale di B2 è arrivata la seconda sconfitta casalinga consecutiva, questa volta contro il Verona per 5 a 4. Una prestazione sicuramente non all’altezza delle possibilità della squadra composta da Massimo Pischiutti, Eric Bertolini e Thomas Di Giusto (sebbene quest’ultimo non sia al meglio delle condizioni fisiche). Non è questo sicuramente il periodo di forma migliore per la squadra, partita da favorita per la promozione in B1 e che ora è appaiata in testa con Verona e Mestre a 10 punti. È stata una partita altalenante, i Rangers sono partiti sotto 0 a 2 per riportarsi avanti con due punti di Bertolini ed uno di Pischiutti per il 3 a 2 per i rangerini, ma i veronesi si sono rifatti sotto sino al 4 a 3, ancora Pischiutti impattava sul 4 pari e alla fine gli ospiti hanno chiuso 5 a 4. Si spera che la lunga sosta prima della ripresa del campionato possa riportare un po’ più di sicurezza alla squadra, che, alla prima giornata del girone di ritorno, saranno chiamati ad una pronta reazione nello scontro diretto in casa del Mestre. Ultima formazione a scendere in campo è stata quella del campionato di D3, Giovanni Durì, Ireneo Filip, Bruno Dorigo e Alessandro Zucconi, impegnati a Gemona, hanno perso per 4 a 2 entrambe le partite, la prima contro il Gemona e la seconda contro l’Udine. Per compagine rangerina due punti di Filip, uno di Zucconi ed uno di Durì. Nel complesso la squadra ha fatto due buone partite ed è mancato davvero poco per portare a casa un risultato migliore. Il fine settimana ha visto impegnato anche il settore paralimpico dei Rangers, Giada Rossi e Giuseppe Vella, con il tecnico Marino Filipas, ha preso parte allo stage della nazionale paralimpica a Lignano dal 15 al 18 dicembre.  nella foto la formazione di D3, Marino Filipas, Giavanni Durì, Bruno Dorigo, Alessandro Zucconi e Ireneo Filip